Facebook Messenger utilizzabile anche tra "non amici"

Anche chi non è iscritto alla nostra rete di contatti su Facebook potrà ugualmente comunicare tramite Messenger: ecco in che modo.

Facebook Messenger aperto anche tra non amiciFacebook Messenger aperto anche tra non amici

Facebook sta modificando lentamente ma inesorabilmente alcuni meccanismo di utilizzo, soprattutto della chat interna Messenger.
Si apprende infatti che da oggi si potrà comunicare non solo tra amici ma anche con persone che non rientrano nella cerchia dei propri contatti diretti.
Non è un’opzione del tutto nuova, nel senso che su Facebook è già possibile inviare messaggi anche a “non amici”. A seconda delle impostazioni di privacy settate o in base al fatto che esistano o meno delle connessioni (amici di amici), i messaggi inviati tra “non contatti diretti” fino ad oggi andavano a convogliarsi nella cartella “Altri”.
Una sezione del social network che però la stragrande maggioranza degli iscritti non conosce o che, più probabilmente, dimentica di consultare poichè non immediatamente visibile.
Con l’attuale novità inerenti il funzionamento di Facebook Messenger, invece, anche questo tipo di messaggi avrà la stessa visibilità riservata alle comunicazioni che avvengono tra amici.
L’unico dato necessario per far partire la conversazione privata sarà il nome (e il cognome, va da sè) della persona che si desidera contattare: non è necessario iil numero di telefono.
La soluzione così proposta potrà piacere a molti utenti, tuttavia esiste la possibilità concreta che i livelli di spam possano aumentare notevolmente.
Chiunque, in questo nuovo modo, potrà raggiungere più persone tramite messaggi via Facebook Messenger, a dispetto della privacy altrui.

E’ pur vero che i messaggi indesiderati potranno essere ignorati oppure segnalati, così da finire in futuro direttamente nello spam.
L’apertura di Facebook Messenger a tutti verrà estesa man mano ad ogni account, con una certà gradualità.

Se vuoi rimanere aggiornato su Facebook Messenger utilizzabile anche tra "non amici" iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.