App Disa: l’applicazione che unifica i messaggi

Noi di FullPress abbiamo provato App Disa e possiamo affermare che l’applicazione funziona bene. Ma di cosa si tratta e a chi si rivolge?

App DisaApp Disa

Disa è un applicazione che permette all’utente di far confluire i messaggi di tutti i client di messaggistica come WhatsApp, Messenger e perfino Sms in un’unica applicazione. Si capisce subito come Disa sia molto utile per chi cerca un modo per recuperare spazio in memoria o non ama utilizzare tante app differenti per conversare.

L’uso dell’applicazione è molto semplice, basterà scaricarla e installarla gratis dal Playstore, successivamente bisognerà dare i permessi a Disa, in modo tale che l’applicazione possa sostituirsi a quella ufficiale. Ad esempio, se vorrete utilizzare Disa per Messenger di Facebook e gli Sms dovrete semplicemente aggiungere il servizio di Facebook e il servizio dei messaggi di testo su Disa, come potete vedere dall’immagine in fondo al testo. Sempre dalla stessa immagine si può notare come, in questo caso, siano attivi tre servizi: Text, Facebook e WhatsApp (che in seguito è stato disattivato). Sotto l’elenco dei servizi attivi è presente il “+” per aggiungerne di altri. Molti dei servizi possono essere connessi all’app scansionando il QR CODE del plugin che si vuole dalla community Disa su Google+.

Questo è il caso di WhatsApp, infatti, per far funzionare il client di messaggistica più diffuso al mondo dovrete andare nella community Disa su Google +, andare sul menu Plugin-Service Requests, trovare la condivisione del QR code di WhatsApp e scansionarlo con l’app dallo smartphone.

Vogliamo precisare che WhatsApp non è molto “felice” dell’utilizzo di Disa per le sue conversazioni, infatti all’attivazione del Plugin l’applicazione ufficiale non funzionerà più. Starà a voi decidere cosa fare, noi di FullPress abbiamo deciso di attivare soltanto Messenger e Text, continuando ad usare WhatsApp tramite l’app ufficiale.

Per maggiori informazioni potete andare sulla community Disa di Google+. Ricordiamo che l’applicazione è ancora in versione Beta, quindi, in futuro, potranno esserci possibili cambiamenti.

Se vuoi rimanere aggiornato su App Disa: l’applicazione che unifica i messaggi iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*