Youtube: streaming musicale a pagamento allo studio

Per arginare l’avanzata di Spotify, Google potrebbe presto presentare un canale su Youtube dedicato allo streaming musicale, probabilmente a pagamento.

Youtube, canale musicale di streaming allo studioYoutube, canale musicale di streaming allo studio

Da poche settimane disponibile anche in Italia, Spotify è uno dei programmi per lo streaming di musica indubbiamente più amati e apprezzati.
Google, a quanto pare, avrebbe deciso di non star certo a guardare l’avanzata di Spotify, andando a proporre un modello alternativo sulla piattaforma probabilmente più usata al mondo quando si parla di musica e di video musicale: si apprende infatti che nei prossimi progetti ci sarebbe la creazione di un apposito canale su Youtube.
La notizia arriva dalla sezione editoriale dedicata al mondo tech di “Fortune“: è qui che si anticipa l’arrivo di una piattaforma per lo streaming musicale targata Google, sfruttando l’enorme bacino di utenti già esistente, cioè quello relativo al pubblico di Youtube.
Rendendo alcuni servizi a pagamento, è abbastanza logico immaginare che la pubblicità e tutti gli orpelli collaterali durante la visione di un video andrebbero a sparire, andando così a trovare ugualmente una strada per monetizzare.

Da Google non arriva una conferma totale sulla questione ma c’è una sorta di ammissione riguardo il fatto che si sta lavorando nella direzione del canale di streaming a pagamento su Youtube: un portavoce dell’azienda ha infatti dichiarato che in effetti alcuni creatori di contenuti ritengono plausibile che si possa introitare al di là della pubblicità, quindi si sta effettivamente lavorando in questa direzione.
C’è dunque aria di novità in casa Google – Youtube: non passerà molto tempo, a quanto pare, prima di poter effettivamente scoprire il nuovo servizio proposto tramite il portale di video sharing.

Se vuoi rimanere aggiornato su Youtube: streaming musicale a pagamento allo studio iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.