Intervista a Natale Lavorato, Managing Director Southern Europe di Netgear

Il percorso professionale di Natale Lavorato si sviluppa nell’area dell’Information Technology e nel marketing, ricoprendo ruoli di progressiva responsabilità. Inizia negli anni 90 in Misco Italy Computer Supplies S.p.A. come Product and Trainer Specialist. Passa in Actebis SPA nel settore Information Technology (B2B) ricoprendo il ruolo di Product Manager. Nel 1997 è in Computer 2000 SPA nel settore Information Technology (B2B) con il ruolo di Networking/Communication Division Manager. C’è un ritorno in Misco Italy Computer Supplies S.p.A. nel 1998 sempre nel settore Information Technology (B2B, B2C) ricoprendo la carica di Group Product Manager. Da Aprile 2000 è in Secondamano.it (facente parte del gruppo multinazionale Trader.com) nel settore: E-Business, Internet, Information Technology (B2B, B2C, C2C) col ruolo di Responsabile Internet. Arriva in Netgear nel 2000 ricoprendo il ruolo di Country Manger per l’Italia con l’incarico di avviare e consolidare la nuova sede Netgear in Italia. Durante questi anni Natale Lavorato ha contribuito a rafforzare il posizionamento dell’azienda sul mercato italiano portando a termine importanti accordi commerciali e partnership, come quella con Skype®. Dal 2006 viene nominato Managing Director Souther Europe. Con la nuova incarico Natale Lavorato mira ad aumentare il livello di coordinamento delle attività locali e a rafforzare la presenza dell’azienda sul mercato del Sud Europa, che comprende Italia, Francia, Spagna e Portogallo.

Come si presenta il mercato italiano e quali sono le prospettive? Il mercato Italiano è principalmente fatto da piccole e medie imprese che rappresentano più del 90% delle aziende sul territorio. L’offerta di Netgear si compone di prodotti che mirano principalmente a risolvere le esigenze di questo target, per cui si può certamente dire che sia oggi che in prospettiva futura vi sono interessanti margini di sviluppo che bisogna saper cogliere. Che rapporto hanno i consumatori con questo mercato? E’ un mercato che solo da pochi anni sta approciando al mondo consumer, pertanto vi è ancora parecchia strada da fare per spiegare agli utenti quali possono essere i reali benefici derivanti dall’utilizzo delle nuove tecnologie di Networking in ambito home. Ad oggi vi è una maggiore apertura e questo potrà sicuramente aiutare nello sviluppo e nella proposizione delle soluzioni verso questo target di clienti. Qual è la vision di Netgear? E’ quella di essere il riferimento per soluzioni di Networking innovative per tutti i clienti del mercato Small Business e Home. Netgear progetta, sviluppa e commercializza prodotti di Nerworking a tecnologia avanzata proposti con proprio marchio per rispondere ai bisogni del mercato appena citato. Qual è il vostro cliente tipo? La piccola e media impresa con massimo 250 dipendenti e l’utente home office Quali sono i vostri competitor? In realtà ne esistono in base ai segmenti di mercato, nell’area SMB vi sono alcuni player più sbilanciati verso i prodotti business che hanno comunque una proposta leggermente diversa dalla nostra (ad esempio non tutti una gamma degli Smart Switch come la nostra) mentre in abito home vi sono altri player molto più sbilanciati sul consumer che hanno invece differenti filosofie di business. Cosa offre in più Netgear rispetto ai competitor presenti in Italia, perché preferirvi? Perché Netgear realizza prodotti di Networking che hanno la caratteristica di essere facili da utilizzare, di alta qualità, affidabili, performanti e adatti alle richieste di questi utenti. NETGEAR annovera nel proprio listino circa 100 prodotti che consentono agli utenti di scerare l’accesso a Internet, alle periferiche, ai file, agli archivi multimediali (audio e video) e alle applicazioni che si interpongono tra il Personal Computer e altri Internet-Device. Quali sono le novità del settore? Principalmente vengono dal VOIP (lo skype phone ne è un esempio) dall’ADSL (tutti i nostri prodotti sono ADSL2 e 2+) e dal Wireless (abbiamo appena lanciato i prodotti compatibili col draft N a 270 Mbit) Com’è andato l’ultimo anno e quali sono i vostri gli obiettivi futuri? Possiamo dire che le quote di mercato sono in aumento non solo in Italia ma anche a livello WW, infatti quat’anno Netgear a livello WW nei prini 3 quarter ha realizzato un fatturato di 409M$ pari ad una crescita del 25% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Per il futuro sicuramente continueremo a lanciare prodotti tecnologicamente innovativi e sempre in linea con le esigenze dei nostri 2 principali target di riferimento, la piccola e media impresa e l’home.

Se vuoi rimanere aggiornato su Intervista a Natale Lavorato, Managing Director Southern Europe di Netgear iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*