Internet day, i dati della connettività italiana

Internet Day italiano, a 30 anni dalla prima connessione dell’Italia in Rete, avvenuta il 30 aprile 1986. Il 29 e 30 Aprile si ricorda con Internet Day in tutta Italia.

In occasione dell’Internet Day, il Governo presenterà il primo bando sulla banda ultralarga. Come è messa l’Italia sulla banda ultralarga? Secondo l’ultimo rapporto sullo stato di internet di Akamai annunciato qualche settimana fa, relativo alla fine

In occasione dell’Internet Day, il Governo presenterà il primo bando sulla banda ultralarga.

Come è messa l’Italia sulla banda ultralarga?

Secondo l’ultimo rapporto sullo stato di internet di Akamai annunciato qualche settimana fa, relativo alla fine del 2015 (Q4 2015), ecco la situazione in Italia.

Adozione broadband >4 Mbps

Sul fronte adozione della banda larga (>4 Mbps), in Europa l’aumento più significativo trimestre su trimestre lo ha registrato proprio l’Italia, con un +10%. Nel nostro paese, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (Q4 2014) le connessioni a banda larga sono aumentate del 29%, raggiungendo il 78% del totale delle connessioni.

Adozione high broadband >10 Mbps

In Italia, sul fronte adozione dell’high broadband, sono il 14% le connessioni sopra i 10Mbps. Anche in questo caso e per il periodo in esame (Q4 2015) è l’Italia l’unico paese EMEA a registrare il tasso di crescita maggiore: il 50% rispetto al trimestre precedente (Q3 2015) e il 142% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (Q4 2014).

Adozione broadband da 15 Mbps

Tutti i paesi EMEA inclusi nello studio hanno registrato nel trimestre in esame una crescita relativa alle connessioni uguali o superiori ai 15 Mbps. L’Italia guida la classifica registrando il 5,2% posizionandosi al 48esimo posto a livello mondiale e al 22esimo a livello EMEA, con un aumento del 56% rispetto al trimestre precedente (Q3 2015) e del 141% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (Q4 2014).

Cercando tra vari materiali, ho anche trovato questo video interessante che ripercorre un po’ alcuni avvenimenti importanti dalla nascita di internet, da Arpanet fino a pochissimo tempo fa.

Il 30 Aprile del 1986 la prima connessione italiana

Il 30 aprile del 1986 l’Italia per la prima volta si è connessa ad Internet: il segnale, partito dal Centro universitario per il calcolo elettronico (CNUCE) di Pisa, è arrivato alla stazione di Roaring Creek, in Pennsylvania. Quella prima connessione era la fine del progetto di un gruppo di pionieri; ed è stato l’inizio di una storia nuova. Trenta anni dopo, il 29 aprile fino a notte, in tutta Italia ci sarà un Internet Day: per ricordare le gesta di chi ci ha creduto per primo; e per prendere da lì tutto lo slancio necessario a chiudere la partita iniziata allora. Banda ultrarlarga, competenze digitali, servizi digitali per tutti: è ora di accelerare.

Il video di Internet dagli inizi fino ad oggi

Se vuoi rimanere aggiornato su Internet day, i dati della connettività italiana iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.