Google Views: archivio di scatti Photo Sphere

Google Views è una nuova sezione delle funzionalità di Google, per archiviare gli scatti Photo Sphere.

Google Views, il ColosseoGoogle Views, il Colosseo

Google ha appena fatto un interessante annuncio, riguardante l’utilizzo di alcune particolari foto.
Tramite il blog ufficiale, Google ha infatti presentato il nuovo database Google Views.
Si tratta di un nuovo archivio dove potranno trovare posto gli scatti realizzati con modalità Photo Sphere, una funzionalità detenuta dai terminali Android aggiornati almeno alla versione del sistema operativo Android 4.2 Jelly Bean.
Spostandosi con il device e scattando foto da un punto all’altro, si andrà automaticamente a comporre l’immagine panoramica del luogo fotografato.
Non si tratta certo di un’esclusiva Android: anche i device Apple fanno la stessa cosa.
Tuttavia, per utilizzare Google Views, le immagini accettate saranno solo quelle in arrivo da terminali Android.

L’alternativa è fare la stessa cosa con una normalissima fotocamera, avendo però cura di elaborare l’immagine come suggerito dalla guida apposita stilata dal team di Google.
Ottenuta la foto desiderata – tramite Android o come appena spiegato – si potrà procedere al caricamento della stessa sulla pagina ufficiale del servizio – google.com/maps/views/?gl=us – mettendola così a disposizione di tutti e contribuendo ad arricchire mappe e informazioni sui luoghi a noi cari.

Se vuoi rimanere aggiornato su Google Views: archivio di scatti Photo Sphere iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.