Google Drive in arrivo per archiviare file in cloud

Google investe nel cloud e nell’archiviazione dei file degli utenti, creando Google Drive, novità attesa nei prossimi giorni.

Google starebbe per lanciare Google DriveGoogle starebbe per lanciare Google Drive

Sarà disponibile a giorni il nuovissimo sistema di archiviazione in cloud di file, mp3, ebook e continuti vari, stavolta targato Google: in diretta concorrenza con servizi quali Dropbox, ecco arrivare Google Drive.
Il clouddemocratico per tutti“, stando alle prime indiscrezioni, consisterà nel mettere a disposizione di ciascun utente almeno 5 GB, sebbene sia da chiarire il fatto che da Google non è ancora trapelato nulla di ufficiale in tal senso.
A parlarne è infatti il blog Thenextweb: uno dei suoi contributor – Brad McCarty – ha infatti fatto sapere di aver ricevuto un comunicato stampa inviato da un partner di Google, con informazioni precise circa Google Drive e il suo funzionamento.
A quanto pare il nuovo servizio di Big G potrà girare sia su macchine Windows che su terminali Mac, senza ovviamente dimenticare i device mobili, siano essi Android o iOS.
Il lancio ufficiale di questa novità relativa allo storage in cloud di Google potrebbe avvenire già nel corso della prossima settimana: sebbene manchi una data certa, ancora su Thenextweb si ipotizza che mercoledì potrebbe essere la giornata ideale, dal momento che – si afferma – si tratta di solito di una giornata foriera di aggiornamenti di Google.

Altro punto interrogativo: fermo restando la possibilità di archiviare 5 GB di dati in maniera del tutto gratuita, cosa c’è da aspettarsi invece nel caso ci sia bisogno di più spazio in cloud a disposizione? Non è infatti noto un eventuale prezzo per ulteriori GB di storage supplementari.
Considerando lasola offerta di base, cioè i 5 GB gratis per tutti, Google Drive arriverebbe dritto dritto a poter competere in maniera diretta – e ipoteticamente vincente – con Dropbox che attualmente offre 2 GB.

Se vuoi rimanere aggiornato su Google Drive in arrivo per archiviare file in cloud iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*