Google compra G.co, nuovo dominio

G.co: questo è il nuovo dominio acquistato da Google. La galassia di Mountain View va allargandosi sempre più per riunire tutti i servizi e renderli più snelli.

Google acquista "G.co", la pagina di atterraggioGoogle acquista "G.co", la pagina di atterraggio

Google annuncia l’acquisizione di un nuovo dominio: si chiama “G.co” e dovremo imparare a riconoscerlo.
L’obiettivo del colosso del web è proprio questo: rendere facile da ricordare il dominio, così da alleggerire l’esperienza del web (e possibilmente ricondurla sempre ad uno dei tantissimi prodotti e servizi messi a disposizione da Google).
Al momento il dominio “G.co” non sembra possa avere “ricadute” utili sugli utenti, nel senso che almeno nel primo momento sarà solo lo staff di Google ad utilizzare questa nuova estensione.
Non si sa se in futuro il nuovo dominio verrà adottato per qualche servizio particolare ma allo stato attuale quel che è certo è che il servizio di URL shortening continuerà ad essere collegato all’estensione Goo.gl, quindi G.co non sostituirà in alcun modo questa utility.
Il particolare probabilmente più succoso della notizia relativa a tale acquisizione in queste ore però è un altro: a prescindere dall’ipotesi “a cosa servirà?“, una domanda rimbalza prepotente in queste ore: “Quanto avrà pagato Google per l’acquisizione del dominio G.co?“.
Un dettaglio non di poco conto: i domini con una sola lettera sul mercato valgono moltissimo, non trattandosi di prassi consolidata.
Pur non essendo trapelate informazioni in merito alla cifra elargita, un’indicazione – aleatoria ma in arrivo da una persona esperta del settore – l’ha ipotizzata Juan Diego Calle, il responsabile della gestione dei domini con estensione “.co”. A suo parere un’acquisizione del genere potrebbe aggirarsi sul milione di dollari.
Intanto, provando a digitare sulla barra degli indirizzi http://g.com si atterra su di una pagina sulla quale viene solo affermato che si tratta di un dominio di proprietà di Google e che si può star certi che link così formati sono e saranno sempre relativi ad un prodotto o servizio di Google.

Se vuoi rimanere aggiornato su Google compra G.co, nuovo dominio iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*