False recensioni su Amazon: bloccati e denunciati più di 1000 utenti

Amazon ha deciso di avviare un'azione legale contro più di un migliaio di utenti, accusati di aver scritto false recensioni.

Amazon avvia azione legale contro più di 1000 utentiAmazon avvia azione legale contro più di 1000 utenti

Uno dei punti di forza di Amazon – oltre all’incredibile vastità del suo catalogo – è indubbiamente la possibilità di leggere le recensioni lasciate dagli acquirenti, prima di procedere all’acquisto dell’oggetto di proprio interesse.
Molto spesso infatti gli iscritti, dopo aver comprato e iniziato a provare qualche bene, deciso di voler lasciare una recensione, così da indirizzare i consumatori futuri.
Non solo: grazie al sistema di recensioni di Amazon, chi è interessato ad un oggetto ma ha dei dubbi circa alcune caratteristiche, può formulare specifiche domande, alle quali i suddetti utenti “recensori” potranno rispondere in base alla propria esperienze e opinione.
A quanto pare, però, nell’ultimo periodo qualcosa non è andata per il verso giusto: il personale preposto ai controlli delle recensioni avrebbe individuato un gruppo di utenti responsabili di aver scritto false recensioni.
Amazon ha già depositato denuncia contro 1.114 imputati, come riferito dal sito dell’Ansa.
Questi utenti avrebbero infatti scritto false recensioni positive, dietro corrispettivo di denaro. Il tutto per far sì che i prodotti di determinate aziende potessero diventare più appetibili e ottenere pareri positivi in rete.
L’Ansa spiega che il compenso minimo per questi utenti sarebbe di 5 dollari sul sito fiverr.com; quest’ultimo, stando a quanto si apprende, non sarebbe però tra i soggetti denunciati.
D’altronde anche il regolamemto di Fiverr vieta questo genere di comportamenti scorretti, tant’è che anche su questo sito sono stati presi provvedimenti contro questi utenti.

Amazon desidera dunque tutelarsi e allo stesso tempo assicurare a tutti i produtti e commercianti che vendono sul portale che lo staff mostra di avere attenzione per questi aseptti indubbiamente insidiosi, poichè si rischia di minare la serietà di più di un brand.
Intanto, dopo aver raccolto dati e prove, da Amazon si chiarisce che le palesemente false recensioni sono state eliminate, così da non fornire giudizi fuorvianti e menzogneri ai potenziali acquirenti.
Si attendono dunque nei prossimi mesi gli sviluppi di questa vicenda, certamente interessante poichè possibile preludio a sentenze future per situazioni simili in questo specifico campo.

Se vuoi rimanere aggiornato su False recensioni su Amazon: bloccati e denunciati più di 1000 utenti iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*