Apple SIM arriverà presto anche in Italia

Apple SIM sta per fare il suo esordio anche sul mercato italiano.

Anche in Italia in arrivo Apple SIMAnche in Italia in arrivo Apple SIM

Notizia molto interessante per chi viaggia molto ed è interessato ad usufruire di un servizio di connessione dati che non riservi brutte sorprese.
Si apprende infatti che a breve, nei prossimi mesi, la Apple inizierà a commercializzare anche nel nostro paese la sua Apple SIM.
Si tratta di una sim card che consente di poter avere a disposizione una connessione mobile in oltre 90 paesi al mondo, potendo contare su tariffe trasparenti, certe e opportunamente illustrare sul sito di riferimento.
Fino ad oggi la disponibilità di APple SIM è stato appannaggio soltanto di utenti inglesi ed americani ma è notizia attualissima quella relativa ad un accordo stretto in questi giorni da Apple con la società GigSky, specializzata proprio in questo tipo di servizi.
Questa partnership porterà dunque alla diffusione di Apple SIM non solo in Italia ma anche in Australia, Canada, Francia, Germania, Paesi Bassi, Spagna, Svezia, Svizzera e Turchia.
Apple SIM sarà automaticamente attribuita all’acquisto di iPad Air 2 e iPad Mini 3 e da quel momento in poi si potrà scegliere il piano dati preferito, in considerazione della destinazione di viaggio e controllando i prezzi sul listiuno ufficiale pubblicato sul sito di GigSky.

Resta inteso che tanto iPad Air 2 quanto iPad Mini 3 potranno essere utilizzati anche con la propria SIM card o con altre SIM che eventualmente si deciderà di attivare nel paese estero in cui si recherà.
Il beneficio di utilizzare Apple SIM è quello di poter utilizzare un’unica SIM per più spostamenti, senza grandi preoccupazioni e soprattutto senza sgradite sorprese per costi di roaming esagerati o non del tutto conosciuti.

Se vuoi rimanere aggiornato su Apple SIM arriverà presto anche in Italia iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*