App Store: prezzi delle app aumentati in Italia

App Store aumenta i prezzi di vendita delle app: ecco quanto costano da oggi le applicazioni, a seconda delle fasce di prezzo.

App Store più caro: aumentano i prezziApp Store più caro: aumentano i prezzi

Sorpresa negativa questa mattina per chi si stava apprestando all’acquisto di una o più app sull’App Store: i prezzi sono aumentati.
I prezzi sono stati tutti ritoccati al rialzo, a partire dalle applicazioni di “prima fascia di prezzo“, quelle cioè che costano 79 centesimi di euro: da oggi il prezzo minimo è invece passato a 89 centesimi.
Che qualcosa stesse accadendo è stato chiaro quando, nella notte, iTunes Connect non dava segni di normale funzionamento.
Si è pensato a periodiche operazioni di manutenzione ordinaria sul sistema ma alla ripartenza del servizio ci si è accorti delle novità immesse e proposte.
I prezzi sono stati dunque modificati verso l’alto e non solo relativamente alle app meno care: stessa cosa – in proporzione – è avvenuta anche per le app che costano di più, con aumento anche di 1 euro.
In sintesi, queste sono le differenze tra i prezzi come proposti in precedeza e quelli attuali: le app da 1,59€ passano a 1,79€; quelle da 2,39€ a 2,69€; ancora, da 2,99€ a 3,59€; da 3,99€ a 4,49€; da 4,99€ a 5,49€; da 5,49€ a 5,99€; da 5,99€ a 6,99€; da 6,99€ a 7,99€; infine quelle da 7,99€ arrivano ora a costare 8,99€.

Non è l’unica novità: gli utenti di alcuni paesi possono ora pagare in moneta locale e non più solo in dollari, come accadeva con gli App Store di Turchia, Indonesia, Sudafrica, India, Israele, Russia, Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti.
Invariate le proporzioni di guadagno sulla vendita di app: gli sviluppatori continuano a percepire il 30% e Apple il 70%.
L’aumento di prezzi, a quanto pare fino a questo momento ha riguardato solo gli App Store europei.

Se vuoi rimanere aggiornato su App Store: prezzi delle app aumentati in Italia iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*