Amazon, acquisti con un selfie

Amazon sta studiando un nuovo modo di acquistare in modo rapido: presto potrebbe essere possibile effettuare acquisti con un selfie, al posto della password.

Amazon, acquisti con un selfieAmazon, acquisti con un selfie

La notizia è di quelle curiose ma Amazon non è certa nuova a certe trovate. Secondo le news che circolano in Rete in queste ore, Amazon sta studiando una nuova modalità di pagamento che, in caso arrivi ad essere produttivo, avrebbe dalla sua certamente l’originalità. 

Nel prossimo futuro, dunque, potrebbe essere possibile effettuare un pagamento con un selfie o un video. Un modo per sveltire l’acquisto ma, non solo. Secondo quanto riportato, Amazon ha richiesto il brevetto per il pagamento con un selfie o un video per avere maggiore sicurezza in quanto la password, attualmente utilizzata, è più facile da trafugare.

Sarà così? Intanto, anche sul fronte offline, Google ha avviato il test del pagamento alla cassa tramite “la voce” con Hands Free, un’applicazione che potrebbe sveltire la coda alla cassa. 

Ma non solo. La questione sicurezza non conosce età e neppure mode perché sempre attuale. Le diverse compagnie di carte di credito, per esempio, hanno allo studio sistemi che possano garantire maggiore sicurezza agli utenti al fine di scongiurare l’annoso problema, soprattutto oggi che il pagamento “liquido” ma anche quello presso la cassa, ha sempre più la forma di una “carta di credito”.

 

Se vuoi rimanere aggiornato su Amazon, acquisti con un selfie iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.