MacBook Pro Retina: problemi alla tastiera in risoluzione

Il nuovo MacBook Pro Retina di Apple presenta in alcuni casi problemi alla tastiera e al trackpad: Apple promette un aggiornamento risolutivo.

MacBook Pro RetinaMacBook Pro Retina

Dopo aver parlato dei problemi di alcuni iPhone 5S alla batteria, ecco ancora un difetto emerso nell’utilizzo di un nuovo apparecchio di Apple.
All’indomani della sua uscita, il MacBook Pro Retina è stato segnalato da alcuni utilizzato per aver presentato problemi alla tastiera e al trackpad.
In particolare si è notato che talvolta la tastiera smette di rispondere ai comandi e si blocca. Per far sì che riprenda la normale funzionalità alcuni utenti hanno notato che basta chiudere il coperchio/schermo del MacBook Pro Retina.
In altri casi, però, questa manovra non ha alcuno effetto ed è dunque stato necessario il riavvio del sistema.
In effetti anche la Apple ha consigliato di chiudere il coperchio e di attendere un minuto per veder ripartire correttamente la tastiera.
Tuttavia, nell’indicare questa soluzione assolutamente transitoria, l’azienda di Cupertino ha diramato un comunicato stampa ufficiale nel quale si afferma che i tecnici sono al lavoro per risolvere il problema.

A quanto pare la criticità si presenterebbe con maggiore frequenza nei MacBook Pro Retina da 13 pollici, tuttavia sono stati segnalati malfunzionamenti anche sui modelli da 15 pollici.
Da alcuni esperimenti fatti dagli acquirenti e riportati su vari forum di settore, sembra che il problema si palesi utilizzando il nuovo OS X Maverick. La situazione tornerebbe normale e correttamente funzionante anche solo tornando a Mountain Lion.
Ovviamente ciò non può essere la soluzione definitiva alla questione e in effetti la stessa Apple ha promosso un circostanziato fix di aggiornamento, così da poter risolvere del tutto il problema.

Se vuoi rimanere aggiornato su MacBook Pro Retina: problemi alla tastiera in risoluzione iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.