Lenovo ThinkPad X1 Carbon Touch: prezzo e caratteristiche del nuovo ultrabook

Novità dal settore ultrabook di Lenovo: l’azienda ha appena presentato il nuovo ThinkPad X1 Carbon Touch. Qui un sunto di caratteristiche e prezzo.

Lenovo ThinkPad X1 Carbon Touch, foto The VergeLenovo ThinkPad X1 Carbon Touch, foto The Verge

In tempo per diventare un ambìto ed esclusivo regalo di Natale, Lenovo lancia il suo nuovo ThinkPad X1 Carbon Touch.
Si tratta di un device appartenente alla famiglia degli ultrabook che gira su sistema operativo Windows 8.
Di certo a primo impatto colpisce il suo schermo multitouch, un display da 14 pollici di tipologia HD e 1080p. La resa, almoeno sulla carta, è notevole, dal momento che si tratta di un pannello in grado di “recepire” comandi fino a 10 dita.
La scocca appare sottile, elegante, apparentemente molto leggera, dal momento che il materiale scelto è la fibra di carbonio.
Sembra che il processore che fornirà prestazioni all’ultrabook sarà un Intel Core i7, con supporto di RAM DDR3 da 8 GB e con memoria interna probabilmente offerta in due tagli: da 128 GB oppure da 256 GB.
C’è da specificare le informazioni sul nuovo Lenovo ThinkPad X1 Carbon Touch sono ancora parziali, dal momento che l’azienda non ha divulgato alcun comunicato stampa ma ha proceduto alla pubblicazione della relativa scheda tecnica sul sito ufficiale.

Tuttavia la pagina è stata successivamente rimossa soltanto qualche ora dopo, dunque si pensa che ci vorrà ancora qualche giorno per la ufficiale presentazione.
Sulla stessa pagina si poteva leggere anche la disponibilità sarebbe stata assicurata nel corso del mese di dicembre, dunque se effettivamente l’ultrabook fosse in di distribuzione, non si dovrà attendere più di qualche giorno per saperne di più.
Quanto al prezzo di Lenovo ThinkPad X1 Carbon Touch, si parla di circa 1100 dollari per il modello base.

Se vuoi rimanere aggiornato su Lenovo ThinkPad X1 Carbon Touch: prezzo e caratteristiche del nuovo ultrabook iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*