iPad 2: tre modelli in arrivo

Si parla già della seconda serie dell’iPad; iPad 2 sarà probabilmente presentato in tre nuove versioni: Wi-fi, Wi-fi 3G UMTS su reti GSM e Wi-fi 3G su reti CDMA.

iPadiPad

Se da Cupertino nulla trapela circa il futuro dell’iPad, il tablet che ha fortemente scosso – pistivamente – un mercato un po’ in stasi, restituendo grandi soddisfazioni economiche alla Apple, il sito Digitimes torna a parlare del possibile successore della tavoletta.
Stando alle indiscrizioni raccolte proprio da Digitimes, iPad 2 potrebbe vedere la luce in tre differenti versioni. Pur considerando i probabili miglioramenti allo schermo (si parla di un ipotetico nuovo trattamento antiriflesso che potrebbe amplificare l’esperienza video), la vera chiave dell’iPad 2 sarà la connettività possibile. Le tre versioni, infatti, si distingueranno l’una dall’altra proprio in base a ciò: già si parla di un iPad 2 con wi-fi, di una seconda versione con Wi-fi 3G su reti GSM e infine la terza veste sarebbe quella dell’iPad con Wi-fi 3G UMTS su reti CDMA. Quest’ultima desterebbe grande interesse negli Stati Uniti, perchè significherebbe l’integrazione verso la mobilità con le reti Verizon e Sprint.
Così facendo tutti gli operatori potrebbero lanciare opportune offerte per gli utilizzatori di iPad: di fatto si aprirebbe un nuovo mercato nel mercato attuale che, negli Stati Uniti, sarebbe piuttosto ampio.
Le supposioni in tal senso si sprecano, trattandosi di indiscrezioni divulgate da DigiTimes e non di voci ufficiali da Cupertino. Tuttavia il sito che ha diffuso questo scoop in passato ha dato prova di saper andare molto vicino alla verità e anche questa volta scommette sul boom di vendite dell’iPad 2. Fonti dell’indotto Apple (alcuni prodottori di pannelli LCD, nello specifico) avrebbero fatto sapere che il numero di componenti ordinati da Apple sarebbe molto elevato e, a conti fatti, porterebbe a ipotizzare previsioni di vendite quadruplicate rispetto ai risultati conseguenti nel 2010 nella vendita di iPad.
Troppo ottimismo o sicurezza nel prodotto da lanciare probabilmente a breve?

Se vuoi rimanere aggiornato su iPad 2: tre modelli in arrivo iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*