Samsung Galaxy Camera: fotocamera con Android

Si chiama Samsung Galaxy Camera la nuova fotocamera Android appena presentata a Berlino nel corso dell’IFA 2012. Ecco le sue caratteristiche.

Samsung Galaxy CameraSamsung Galaxy Camera

E’ tempo di nuove uscite e grandi presentazioni per Samsung: dopo aver messo in luce il nuovo Samsung Galaxy Note 2, ecco arrivare la fotocamera Android Samsung Galaxy Camera.
Solo qualche giorno fa abbiamo dato notizia dell’uscita della Nikon Coolpix S800c ed ecco una più che degna rivale che, al contrario della prima, presenta in più l’aggiornatissimo sistema operativo Android  4.1 Jelly Bean.
I moduli per la connettività sono inoltre Bluetooth 4.0, 3G, Wi-Fi e 4G (dove quest’ultima tipologia di rete è già funzionante, naturalmente).
Dal punto di vista prettamente fotografico, la Samsung Galaxy Camera ha uno zoom ottico 21x, un sensore BSI CMOS da 16 megapixel e un potente processore 1.4GHz Quad-Core.
Qualsiasi funzione può essere scelta e applicata tramite display Super Clear Touch HD da 4.77 pollici.
Inoltre è possibile applicare filtri ed editare le foto direttamente dalla fotocamera, senza dover ricorrere obbligatoriamente ad operazioni esterne e successive.
Altra caratteristica da tener presente è relativa al salvataggio: selezionando la funzione Auto Backup Cloud la fotocamera sarà in grado di salvare automaticamente tutto il materiale, importando il tutto sul cloud. La memoria interna, ad ogni modo, è da 8GB, ulteriormente espandibile per mezzo di scheda microSD.

Lo spazio di archiviazione serve non solo per le foto e per i video ma naturalmente anche per poter effettuare il download di applicazioni: essendo un device Android in tutto e per tutto, si può attingere dal Google Play Store.
Tre le versioni che verranno proposte:
– solo Wi-Fi;
– 3G + Wi-Fi;
– 4G LTE + Wi-Fi.
Al momento non è ancora possibile conoscere il prezzo di Samsung Galaxy Camera, nè una data di uscita certa.

Se vuoi rimanere aggiornato su Samsung Galaxy Camera: fotocamera con Android iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*