Pentax K-30: prezzo e caratteristiche della reflex semi professionale

Pentax K-30 è la nuova reflex di categoria semi professionale, appena presentata dall'azienda. Ecco una panoramica delle sue caratteristiche e il suo prezzo di vendita.

Pentax K-30Pentax K-30

Il settore delle reflex semi professionali si popola di un nuovo esemplare targato Pentax: è stata presentata la nuova fotocamera Pentax K-30.
La prima novità da tener presente è che il corpo macchina è realizzato in modo tale da resistere a polvere, graffi, eccessivo freddo e acqua. Questa caratteristica la rende perfetta in situazioni outdoor e persino in contesti di sport estremo, considerando anche la sua maneggevolezza e la sua leggerezza (pesa 650 grammi con annessa batteria).
Per quanto riguarda il comparto più prettamente dedicato alla fotografia, la Pentax K-30 monta un sensore CMOS da 16,28 megapixel che va a braccetto con il processore d’immagine PRIME M.
Lo scatto è preciso e rapido (fino a 6 foto al secondo) e la sensibilità tocca punte di 12.800 ISO, con eventuale possibilità di espansione fino ad un massimo di 25.600.
Oltre a scattare fotografie, la Pentax K-30 permette anche di registrare video Full HD a 30fps.
Quanto al mirino ottico, è realizzato con prisma di vetro e consente una copertura la 100% della scena inquadrata: non sarà una caratteristica inedita ma di certo lo diventa se questa peculiarità si riscontra i una fotocamera di questa fascia di prezzo, poichè solitamente ci si apsetta tutto ciò su macchine di livello professionale.

Di fatto, dunque, la Pentax K-30 va a collocarsi in uno spazio aperto a chi desidera una reflex entry level ma che ambisce anche a potenzialità degne di un apparecchio di tipologia professionale.
La buona resa delle foto è assicurata anche dal nuovo sistema di messa a fuoco basato sul sensore SAFOX IXi+ AF a 11 punti, 9 dei quali sono a croce.
Ogni dettaglio può essere visto e rivisto immediatamente grazie al display posto sul retro del corpo macchina: uno schermo LCD da 3 pollici a visione grandangolare a 921.000 punti.
Per quanto riguarda la batteria, nella confezione è compresa una D-LI109 al litio, tuttavia c’è la possibilità di usare anche batterie AA, a patto di inserire nel corpo macchina l’adattatore.
Il prezzo di Pentax K-30 è di 849 dollari per il corpo macchina oppure di 899 dollari per il corpo macchina e uno zoom 18 – 55 mm di tipologia standard. Sarà possibile acquistare questa fotocamera a partire da fine luglio, potendo scegliere tra le tre colorazioni proposte: blu, nero oppure bianco.

Se vuoi rimanere aggiornato su Pentax K-30: prezzo e caratteristiche della reflex semi professionale iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*