Nikon Df: prezzo della fotocamera dall'aspetto vintage

Si chiama Nikon Df ed è una nuova fotocamera di alta gamma presentata da Nikon: aspetto vintage e prezzo d’elite.

Nikon DFNikon DF

Nikon ha appena presentato una nuova fotocamera – la Nikon Df – indubbiamente destinata ad un pubblico piuttosto selezionato poichè dal prezzo alto e dalle caratteristiche particolari.
Questa novità nel catalogo Nikon si distingue nettamente già solo dal punto di vista del design: si tratta infatti di una macchina dalle linee estetiche vintage, con spiccato gusto rètro, pur presentando tecnologie avanzate.
Il sensore è un CMOS full frame da 16,2 megapixel, con sensibilità ISO che va dai 100 ai 12.800, estensibile poi fino a 204.800 (equivalente): decisamente parecchio.
Come per gli ultimi modelli top di gamma Nikon, anche questa fotocamera elabora le immagini catturate tramite il processore Expeed 3.
Punto forte è la velocità: rapida la reazione allo scatto, altrettanto il tempo di avvio dall’accensione.
Le immagini risulteranno precise non solo per il sensore stesso ma anche poichè la Nikon Df monta un mirino ottico di elevata qualità che permette di avere un’inquadratura del 100% e un ingrandimento di 0,7x.
Il tutto potrà essere valutato e controllato tramite il display, un LCD da 8 centimetri di diagonale e 921k punti.

Nikon ha appena presentato una nuova fotocamera – la Nikon Df – indubbiamente destinata ad un pubblico piuttosto selezionato poichè dal prezzo alto e dalle caratteristiche particolari.

Questa novità nel catalogo Nikon si distingue nettamente già solo dal punto di vista del design: si tratta infatti di una macchina dalle linee estetiche vintage, con spiccato gusto rètro, pur presentando tecnologie avanzate.

Il sensore è un CMOS full frame da 16,2 megapixel, con sensibilità ISO che va dai 100 ai 12.800, estensibile poi fino a 204.800 (equivalente): decisamente parecchio.

Come per gli ultimi modelli top di gamma Nikon, anche questa fotocamera elabora le immagini catturate tramite il processore Expeed 3.

Punto forte è la velocità: rapida la reazione allo scatto, altrettanto il tempo di avvio dall’accensione.

Le immagini risulteranno precise non solo per il sensore stesso ma anche poichè la Nikon Df monta un mirino ottico di elevata qualità che permette di avere un’inquadratura del 100% e un ingrandimento di 0,7x.

Il tutto potrà essere valutato e controllato tramite il display, un LCD da 8 centimetri di diagonale e 921k punti.

Tante le scene disponibili per assicurarsi uno scatto preciso in qualsiasi situazioni e molte sono le funzioni automatiche disponibili, potendo anche contare su un veloce editing direttamente in camera, grazie al Picture Control.
Da segnalare il fatto che la Nikon Df non permette la registrazione di video: una scelta precisa che meriterebbe di venir valutata nel tempo, per comprenderne il gradimento o meno da parte dell’utenza interssata all’eventuale acquisto.
Sembra dunque che con questa fotocamera la Nikon voglia riproporre un ritorno alla fotografia pura, senza altri “fronzoli”: un vero e proprio tuffo nel passato, seppur in chiave moderna.
Interessante invece lòa possibilità di poter montare qualsiasi obiettivo Nikon su questa fotocamera: è compatibile praticamente con tutta la gamma Nikon F, anche relativamente a quelli Nikkor non AI.
Per quanto riguarda il prezzo di Nikon Df, si parla di circa 3000 euro, in kit con un obiettivo.
I colori disponibili – a partire dal mese di novembre – saranno il nero oppure la combinazione nero e argento.

Tante le scene disponibili per assicurarsi uno scatto preciso in qualsiasi situazioni e molte sono le funzioni automatiche disponibili, potendo anche contare su un veloce editing direttamente in camera, grazie al Picture Control.

Da segnalare il fatto che la Nikon Df non permette la registrazione di video: una scelta precisa che meriterebbe di venir valutata nel tempo, per comprenderne il gradimento o meno da parte dell’utenza interssata all’eventuale acquisto.

Sembra dunque che con questa fotocamera la Nikon voglia riproporre un ritorno alla fotografia pura, senza altri “fronzoli”: un vero e proprio tuffo nel passato, seppur in chiave moderna.

Interessante invece lòa possibilità di poter montare qualsiasi obiettivo Nikon su questa fotocamera: è compatibile praticamente con tutta la gamma Nikon F, anche relativamente a quelli Nikkor non AI.

Per quanto riguarda il prezzo di Nikon Df, si parla di circa 3000 euro, in kit con un obiettivo.

I colori disponibili – a partire dal mese di novembre – saranno il nero oppure la combinazione nero e argento.

Se vuoi rimanere aggiornato su Nikon Df: prezzo della fotocamera dall'aspetto vintage iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*