Canon EOS 5D Mark IV, caratteristiche della fotocamera per professionisti

Canon EOS 5D Mark IV è la più recente versione della leggendaria serie EOS 5D, progettata per tutti i fotografi alla ricerca dello scatto perfetto.

Canon EOS 5D Mark IV è l’erede del modello EOS 5D Mark III. La fotocamera è stata progettata sfruttando i suggerimenti dei fotografi professionisti della community di Canon. L’obiettivo era creare una reflex ancora più

Canon EOS 5D Mark IV è l’erede del modello EOS 5D Mark III. La fotocamera è stata progettata sfruttando i suggerimenti dei fotografi professionisti della community di Canon. L’obiettivo era creare una reflex ancora più versatile e performante. Una macchina che unisce velocità e risoluzione con eccellenti capacità di ripresa in condizioni di luce scarsa e funzionalità video. Tutto questo è reso possibile grazie a una serie di importanti componenti in dotazione: un nuovo sensore CMOS da 30,4 megapixel con ampia latitudine di posa, scatto ad alta velocità a 7 fotogrammi al secondo (fps), registrazione video interna 4K e connettività Wi-Fi e GPS.

EOS 5D Mark IV è anche la prima fotocamera EOS dotata dell’innovativo formato Dual Pixel RAW, che consente ai fotografi di tarare con precisione le immagini in post-produzione, regolando o correggendo il punto di nitidezza, spostando lo sfocato in primo piano o riducendo le immagini fantasma (ghosting).

EOS 5D Mark IV è dotata di un nuovo sensore CMOS Canon full frame da 30,4 megapixel, in grado di assicurare immagini estremamente ricche di dettaglio anche nelle alte luci e nelle ombre. Con una gamma ISO 100-32.000, espandibile da 50 fino a 102.400 ISO, le immagini possono essere acquisite con ogni tipo di illuminazione. L’algoritmo di elaborazione del rumore è stato perfezionato in modo da ottimizzare ulteriormente le riprese in condizioni di scarsa luminosità. Una soluzione ideale per fotografi e fotogiornalisti che hanno necessità di catturare eventi di cronaca in ogni condizione ambientale.

Grazie al sistema autofocus a 61 punti con ampia area a reticolo di EOS 5D Mark IV, il rilevamento e l’inseguimento di volti e colori di soggetti in rapido movimento è facile e preciso. I 61 punti AF – di cui 41 a croce – coprono un’ampia superficie del sensore (maggiore rispetto alla precedente EOS 5D Mark III) e offrono la possibilità di mettere a fuoco anche al chiaro di luna, con -3 EV in modalità di visione nel mirino, o -4 EV in modalità Live View. EOS 5D Mark IV consente di utilizzare i moltiplicatori di focale sui teleobiettivi con autofocus a f/8 con tutti i 61 punti, di cui 21 a croce per una precisione ancora maggiore. L’alta risoluzione dello schermo LCD da 3,2 pollici, con tecnologia full touch su tutti i menù, è abbinata a un nuovo tasto di selezione dell’area autofocus, offrendo in questo modo una scelta rapida del punto AF. Inoltre, la fotocamera è munita di un sensore di misurazione avanzato RGB + IR da 150K con un processore DIGIC 6 dedicato per esposizioni accurate e un rilevamento e inseguimento preciso del soggetto in movimento.

Progettata per garantire una risposta immediata, EOS 5D Mark IV adotta una tecnologia di lettura ad alta velocità e un processore DIGIC 6+ che consentono raffiche a 7 fps a piena risoluzione, con totale controllo del tracking AF/AE. Una fotocamera in grado di catturare fino a 21 immagini RAW, oppure JPEG illimitati in un’unica sequenza. Quando è necessaria discrezione, come ad esempio nell’acquisizione di notizie di cronaca o nelle riprese di animali nel loro habitat naturale, le modalità silenziose, singola e continua, consentono di scattare con un suono ridotto.

Il dettaglio di ogni storia può essere raccontato in risoluzione 4K con EOS 5D Mark IV, grazie alle potenti prestazioni video di questa nuova fotocamera. Realmente versatile, EOS 5D Mark IV è dotata di 4K DCI (4096 x 2160) a 30/25/24 fps e offre la possibilità di estrarre immagini JPEG a 8,8 MP dai video 4K. Una soluzione ideale per chi desideri passare agevolmente dal video alle fotografie. Offrire immagini di alto livello è sempre più importante dati gli attuali servizi streaming che richiedono elevata qualità ed EOS 5D Mark IV garantisce questa prestazione in formato reflex digitale con capacità video 4K, full HD a 50/60p, HD a 100/120p, Dual pixel CMOS AF, video time lapse e una nuova modalità HDR video.

EOS 5D Mark IV garantisce una flessibilità senza pari in termini di connettività. Il Wi-Fi incorporato consente il funzionamento remoto e il trasferimento sicuro dei file (FTPS / FTP) tramite dispositivi intelligenti che utilizzano l’applicazione Canon Camera Connect, mentre l’NFC offre collegamenti istantanei tra dispositivi compatibili. La geolocalizzazione di ogni immagine è incorporata nei dati EXIF, con aggiornamenti automatici dell’orario per aiutare a gestire le immagini e, per la prima volta, si possono includere i metadati IPTC direttamente in camera, come i dettagli del fotografo e dello scatto.

Inoltre fotografi di viaggio e i fotoreporter possono contare su una maggiore resistenza all’acqua e alla polvere, rendendo questa fotocamera ideale anche negli ambienti più insidiosi.

Canon è rinomata per avere il sistema di obiettivi più ampio al mondo, e oggi introduce nella sua vasta gamma due nuovi zoom: EF 24-105mm f/4L IS II USM e EF 16-35mm f/2.8L USM III. Il primo è un obiettivo flessibile e resistente, uno strumento perfetto per ottenere un livello elevato di nitidezza in tutta l’inquadratura e ad ogni lunghezza focale. L’escursione di 24-105 mm con apertura f/4 è ideale per una grande varietà di soggetti e condizioni di illuminazione. Inoltre lo stabilizzatore è ora più efficace (4 stop) e il nuovo progetto EDM offre un controllo del diaframma silenzioso durante la registrazione dei filmati.

Il secondo zoom presentato oggi è EF 16-35mm f/2.8L USM III. Lavorando in perfetta armonia con i sensori ad alta risoluzione come quello presente su EOS 5D Mark IV, le alte prestazioni dell’obiettivo assicurano un’eccezionale qualità d’immagine per i professionisti e gli appassionati. La lunghezza focale versatile (16-35 mm) è dedicata ai fotografi matrimonialisti e ai fotoreporter che hanno necessità di lavorare da vicino, mentre l’apertura massima costante pari a f/2,8 lo rende una scelta ideale per le riprese in condizione di scarsa illuminazione.

Caratteristiche per EOS 1DX Mark II
Infine Canon annuncia l’aggiornamento del firmware per EOS-1D X Mark II. E’ stato aggiunto il supporto IPTC e la tonalità colore dell’LCD – come sul nuovo modello EOS 5D Mark IV –, l’aggiornamento migliora inoltre la funzionalità di rete e GPS. Il nuovo firmware sarà disponibile il prossimo Settembre.

  • Sensore CMOS da 30,4 megapixel con ampia latitudine di posa
  • Progettata per operare con l’innovativo AF CMOS Dual Pixel e Dual Pixel RAW
  • Riprese in 4K DCI fino a 30p
  • Sempre connessa con Wi-Fi, NFC e GPS

Se vuoi rimanere aggiornato su Canon EOS 5D Mark IV, caratteristiche della fotocamera per professionisti iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*