TomTom: mappe per Apple, accordo raggiunto

TomTom doterà di mappe i dispositivi Apple: l’accordo tra le due aziende è stato raggiunto e dunque le Google Maps saranno fuori dai giochi.

TomTom, fornitore di mappe per AppleTomTom, fornitore di mappe per Apple

L’abbandono delle Google Maps da parte di Apple è ormai cosa certa e ufficializzata: i prossimi dispositivi dotati di nuovo sistema operativo iOS 6 vedranno un inedito fornitore di mappe.
E’ TomTom l’azienda scelta da Apple per la nuova applicazione Maps che porterà cartine e indicazioni sui terminali creati a Cupertino.
Sebbene le due aziende non abbiano rivelato i dettagli – soprattutto economici – dell’accordo, quel che è certo è che dal prossimo autunno i nuovi iPhone, iPad e iPod Touch avranno a disposizione mappe in 3D e, di fatto, anche un sistema per la navigazione, nel più classico stile TomTom.
A quest’ultima azienda dovrebbe essere convogliata una parte di introiti derivanti dai banner pubblicitari che potranno essere inseriti nelle mappe stesse, le quali punterebbero ad una cartografia di proprietà di Apple.
La notizia, pur se anticipata dalle aule di svolgimento della conferenza degli sviluppatori Apple, in realtà è stata formalmente veicolata dall’ufficio stampa TomTom con uno scarno comunicato, senza dichiarazioni da parte di vertici dell’una o dell’altra realtà.

Ecco dunque, così come anticipato sulle pagine di FullPress, che anche la nuova mossa di Google di potenziare il comparto mappe oggi assume un significato ancora più forte ed esplicito.
Ecco anche uno scenario del tutto nuovo riguardo al fatto che, con l’estensione del sistema di riconoscimento vocale Siri – presto in italiano – anche alle automobili, i dispositivi Apple e le mappe stradali TomTom potranno dialogare ancor meglio.
La notizia dell’accordo ha riscosso al momento apprezzamenti evidenti: la nuova app Maps di Apple sembra piacere – almeno subito dopo la sua presentazione – mentre il mercato ha premiato sin da subito TomTom, tributando un netto balzo delle quotazioni in borsa della società olandese.
In autunno si potrà dunque vedere il frutto compiuto di questa alleanza che, di fatto, esclude Google dall’universo Apple: la concorrenza tra i due colossi è ormai sempre più marcata.

Se vuoi rimanere aggiornato su TomTom: mappe per Apple, accordo raggiunto iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*