TitCoin, moneta virtuale che paga mostrando il seno

Cosa sono i TitCoin? Una nuova moneta virtuale che funziona mostrando il seno.

TitCoinTitCoin

Curiosa notizia, legata al web e al mondo delle monete virtuali: accanto alle consuete forme di pagameto, ecco arrivare i nuovissimi TitCoin.
Il nome potrebbe sembrare strano per chi mastica l’inglese e non si tratta di un acronimo ma esattamente di ciò che lascia presagire: “Tit” sta proprio per “tette”.
La nuova moneta, studiata e lanciata da Pornhub, consente di pagare i propri acquisti semplicemente mostrando foto del proprio seno.
Questa modalità sarà attiva in quei negozi che esporranno la vetrofania dell’iniziativa e funzionerà in maniera più intuitiva di quel che si possa pensare.
Una volta scelta la merce di proprio interesse, ci si dirigerà alla cassa e si comunicherà di voler pagare in TitCoin; il personale addetto scatterà dunque una foto del seno della cliente e invierà l’immagine tramite apposita app a Pornhub che elargirà il pagamento.
Non è tutto: il sito a luci rosse – oltre a guadagnare dall’immissione di nuove foto sulla propria piattaforma – donerà una parte dei guadagni ad un fondo per la ricerca contro il tumore al seno.

Non si sa ancora quando i TitCoin potranno iniziare a circolare in questo circuito di economia a cavallo tra il virtuale e il reale: in attesa di saperne di più su questa novità che puzza tanto e soltanto di pubblicità, ecco il video che spiega il funzionamento dei TitCoin.

Se vuoi rimanere aggiornato su TitCoin, moneta virtuale che paga mostrando il seno iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*