Samsung: allo studio smartphone tondo e con SIM

Samsung potrebbe lanciare uno smartwatch con SIM, dunque indipendente dallo smartphone. Le novità riguarderebbero anche il design, questa volta rotondo.

Brevetto Samsung smartwatch © USPTO & SamsungBrevetto Samsung smartwatch © USPTO & Samsung

Arrivano anticipazioni relative ai prossimi progetti di Samsung.
In particolare trapelano informazioni circa la prossima uscita di nuovi smartwatch che, in evoluzione rispetto a quelli sin qui presentati, potrebbero avere nuove e più interessanti funzionalità.
A quanto pare infatti Samsung starebbe preparando uno smartwatch dotato di slot per l’inserimento di una SIM card.
Ciò aprirebbe scenari del tutto differenti, dal momento che in tal modo il nuovo oggetto indossabile andrebbe a poter funzionare senza essere obbligatoriamente “abbinato” allo smartphone.
Un device indipendente, capace di accedere alla rete in maniera prioritaria, senza l’intermediazione di un altro dispositivo principale; il tutto sarebbe possibile anche facendo leva su un sitema operativo ad hoc, cioè Tizen.
A questa anticipazione lanciata dalle colonne del “Wall Street Journal” se ne affianca una seconda riguardante l’aspetto del potenziale nuovo smartwatch Samsung: si apprende che l’azienda ha depositato un brevetto per un dispositivo indossabile con schermo rotondo e con fotocamera, oltre al cardiofrequenzimetro e al GPS.
Sempre nel brevetto sarebbero comprese funzionalità peculiari attivabili tramite cinturino, dunque sarà importante posizionare al polso lo smartwatch in un certo modo per sfruttare al massimo tutte le possibilità di utilizzo di questo orologio evoluto.

In poche parole, stando al disegno dello smartwatch brevettato da Samsung che sta circolando in queste ore, il modello andrebbe a somigliare abbastanza al Moto 360.
Tuttavia si fa notare che il suddetto brevetto è stato depositato prima dell’uscita dello smartwatch della Motorola.
Al momento non è possibile sapere se e quando questo device indossabile potrà essere prodotto: non è la prima volta che un’azienda deposita un brevetto ma non procede con alcuna uscita ad esso strettamente collegata.
Inoltre non è chiaro se questo particolare device con schermo tondo è lo stesso smartwatch dotato di slot per SIM Card: i modelli, infatti, potrebbero essere due differenti.

Se vuoi rimanere aggiornato su Samsung: allo studio smartphone tondo e con SIM iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*