Galaxy Tab non è cool come iPad: Samsung non copia Apple

Non si può parlare di plagio in riferimento al Samsung Galaxy Tab nei confronti di iPad di Apple: il primo non sarebbe altrettanto cool, secondo un giudice.

Samsung Galxy Tab meno cool di iPad per l'Alta Corte britannicaSamsung Galxy Tab meno cool di iPad per l'Alta Corte britannica

La guerra tra le aziende del settore tecnologico da diverso tempo si sta giocando nelle aule dei tribunali di tutto il mondo: a colpi di accuse di plagio e di violazione di brevetti, si è scritto un nuovo capitolo anche nelle vicende che intercorrono tra Samsung ed Apple.
L’azienda della mela di Cupertino ha infatti citato in giudizio Samsung con l’accusa di plagio; in particolare, ci si riferisce alla somiglianza tra il capostipite dei tablet – iPad di Apple – e il Samsung Galaxy Tab.
Stando all’accusa, quest’ultimo non sarebbe stato altro che il frutto di uno scopiazzamento, soprattutto in merito al suo design.
Arriva però una sentenza dell’Alta Corte britannica, interrogata sulla questione dalla Apple, che ribalta completamente il punto di vista imperante.
Secondo il giudice Colin Birss, infatti, non è possibile parlare di plagio semplicemente perchè i Samsung Galaxy Tab non sono cool come l’iPad.
Volendo italianizzare il concetto, i tablet della Samsung non sono altrettanto “fighi“.

Si tratta certamente di device sottili in maniera simile ma ci sono delle piccole differenze – dai bordi piatti dell’iPad ad una linea complessiva più semplice ed elegante – che rendono assolutamente riconoscibili i due tipi di tablet.
Al di là delle mere misurazioni su spessori e sul design, il giudice si è appunto spinto oltre, affermando che “i device Samsung sono molto sottili però non possiedono quella raffinatezza e la grande semplicità dei device Apple. Non sono ugualmente cool, perciò la suggestione globale che comunicano è differente“.
Una sentenza sicuramente destinata a dar materiale utile ai pubblicitari che potrebbero sfruttare queste parole per confezionare campagne ah hoc, sia per quanto riguarda Samsung che per Apple.
Naturalmente i vertici Samsung hanno espresso soddisfazione per il verdetto; meno contenti sono stati invece i portavoce di Apple che hanno ribadito quanto sia sbagliato copiare qualcosa e quanto a loro parere sia necessario difendere la proprietà intellettuale dell’azienda.

Se vuoi rimanere aggiornato su Galaxy Tab non è cool come iPad: Samsung non copia Apple iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*