Facebook acquisisce WhatsApp: accordo siglato, è ufficiale

Notizia bomba nel campo delle acquisizioni: Facebook ha comprato WhatsApp. I dettagli sono scarni ma la notizia è ufficiale.

Whatsapp è stata acquisita da FacebookWhatsapp è stata acquisita da Facebook

Poche righe e altrettanti pochi dettagli per dare al mondo una notizia davvero forte e decisamente inaspettata: Facebook ha acquisito Whatsapp.
La news è assolutamente ufficiale seppur scarna e priva di grandi spiegazioni; un comunicato stampa rilasciato sulla Newsroom di Facebook annuncia infatti l’operazione, facendo sapere che l’ammontare della cifra in ballo è di 19 miliardi di dollari.
Si tiene poi a specificare che Facebook e Whatsapp resteranno due realtà totalmente distinte tra loro, a quanto pare – almeno ora nelle iniziali intenzioni – senza meccanismi “ibridi” di unione tra le due piattaforme. In particolare Facebook Messenger continuerà a funzionare regolarmente e dunque non verrà “sostituito” da Facebook.
Facebook torna dunque a far parlare di sè per il tenore davvero sempre molto alto e spiazzante delle sue acquisizioni: mosse ben studiate e dirette senza troppe incertezze nei confronti di ambienti social e applicazioni molto diffuse e ben avviate.

Probabilmente, quale esempio di ciò, la più lampante evidenza in tal senso è l’acquisizione di Instagram, progetto in grandissima crescita e dunque più che appetibile per il colosso dei social network. Ebbene, tutto è rimasto come in precedenza, non ci sono state “interferenze” o inclusioni più spinte.
Nel comunicato stampa di Facebook si specifica inoltre che Jan Koum, co-fondatore di Whatapp nonchè CEO, in virtù di questa novità entrerà a far parte del consiglio di amministrazione di Facebook.
Non si sa altro ma la notizia, c’è da dirlo, è di per sè piuttosto importante.

Se vuoi rimanere aggiornato su Facebook acquisisce WhatsApp: accordo siglato, è ufficiale iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*