Corsi per diventare pilota di droni al via: prezzi per gli attestati

Nuova figura professionale ufficialmente riconosciuta: a breve i primi piloti di droni. Qui le informazioni e i prezzi per l’ottenimento degli attestati necessari.

Corsi per pilotare un droneCorsi per pilotare un drone

I droni stanno sempre più diffondendosi in Italia – e non solo – e con essi sta iniziando ad essere studiata e divulgata tutta la normativa ad essi applicabile.
Oltre ad esserci la necessità di sottoscrivere una regolare assicurazione applicata all’utilizzo di un drone, presto si dovrà anche ottenere un “patentino” per poter condurre un drone, inteso naturalmente come APR (cioè aeromobile a pilotaggio remoto) e non come droni del genere prodotto – per fare un esempio concreto – dalla Parrot.
Dalla circostanza di dover dunque fissare regole chiare per chi possiede uno di questi dispositivi di volo, ecco la creazione di corsi professionali per piloti di droni.
L’ENAC ha infatti ufficialmente autorizzato per la prima volta in Italia un’azienda romana a poter tenere tali corsi, così da ottenere la certificazione richiesta, specie per chi vuol pilotare un drone al di sopra di proprietà altrui.
In effetti i titoli validi saranno due: l’autocertificazione, utile a chi usa mezzi più piccoli e vola in situazioni non critiche; oppure il vero e proprio attestato da dronista, necessario per droni più grandi e per sorvoli su aree congestionate o su determinate aree, quali ad esempio le zone industriali.
I corsi da seguire per diventare dronista possono essere frequentati anche online ed in particolare si apprende che una società è già attiva nel settore della formazione di questa nuovissima figura professionale: si tratta della Elite Consulting e Drone Innovations di Roma.

L’azienda ha ottenuto le necessarie autorizzazioni dall’Enac e può dunque dispensare le lezioni sia in aula che da remoto: il corso per diventare pilota di droni – almeno per la parte teorica – potrà infatti essere seguito anche online e sarà ugualmente valido a tutti gli effetti.
Due i percorsi formativi:

  • ottenimento del “certificato di competenza teorica“: 16 ore di teoria per imparare a configurare e manutenere un drone, conoscerne il funzionamento, valutare le situazioni di volo e affrontare ogni circostanza, anche di pericolo. Il prezzo è di 500 euro.
  • ottenimento dell’ “attestato di competenza”: in questo caso si parla della vera e propria pratica, dunque è il documento necessario per poter far volare un drone. In questo caso il corso andrà seguito obbligatoriamente nel luogo in cui si terranno le lezioni e non online, naturalmente. Il prezzo è di 150 euro per tre ore.

Se vuoi rimanere aggiornato su Corsi per diventare pilota di droni al via: prezzi per gli attestati iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*