Banking Summit 2013

Tra i protagonisti della giornata: Claudio Borghi, Professor of Economics, Università Cattolica; Carlo Alberto Carnevale Maffè, Professor of Strategy, SDA Bocconi e Gustavo Piga, Professor of Economics, Università di Tor Vergata.

Le banche che si rinnovano, fare banca per la crescita. Appuntamento il prossimo 26 Settembre all'Hotel Principe di Savoia a Milano.

Il Banking Summit 2013 si riconferma per il terzo anno consecutivo l’evento di riferimento per tutti i professionisti del settore Bancario e Finanziario. Tra le tematiche affrontate in questa edizione: il ridisegno dei modelli distributivi attuali attraverso lo snellimento delle filiali e l’implementazione dei servizi on line; le banche come “volano” per la ripresa economica; lo sviluppo di una nuova e innovativa customer experience e il ridisegno dei sistemi di pagamento, del credito al consumo, dei servizi di finanziamento e del credito per le PMI.

Sono chiamati a confrontarsi su tali tematiche i rappresentanti delle maggiori banche italiane tra cui: Damiano Castelli, CEO, ING DIRECT; Roberto Ferrari, Direttore Generale, CheBanca!; Gianfilippo Pandolfini, Vice Direttore Generale e COO, BNL-BNP Paribas; Carlo Salvatori, Presidente, Lazard Italia e i responsabili delle Operations & IT, Marco Cecchella, Country Cio Italy DB Consorzio, Deutsche Bank; Angela Dall’Olio, Responsabile Multicanalita’, Banco Popolare; Gregorio De Felice, Chief Economist, IntesaSanPaolo; Egisto Franceschi, COO, Banca Sistema; Fabrizio Guelpa, Responsabile Ufficio Industry & Banking Research, Intesa SanPaolo; Simona Porati, Direzione IT & Operations, WeBank. Sono previste inoltre le testimonianze di Hugo Nàjera, Chief Innovation Officer, BBVA e Marco Oriolo, Amministratore Delegato, Tuvia Group,Vicepresidente nazionale con delega all’Economia, Finanza e Internazionalizzazione delle imprese, Confindustria Giovani.

Per maggiori informazioni clicca qui

Per iscriversi all’evento clicca qui

Se vuoi rimanere aggiornato su Banking Summit 2013 iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*