Apple chiede l'archiviazione di due cause Motorola

Apple avrebbe richiesto l’archiviazione di due cause sporte per violazione di brevetti che vedono l’azienda di Cupertino contro Motorola. Il motivo: ora c’è Google.

Apple contro Motorola ©foto eleclover.infoApple contro Motorola ©foto eleclover.info

Apple è in una fase particolare nell’iter della causa intentata contro Motorola per violazione di alcuni brevetti. Probabilmente l’azienda di Cupertino sta valutando l’archiviazione del procedimento poichè la Motorola, passata ormai nelle mani di Google che ne ha acquisito i brevetti, non sarebbe più il solo attore in causa.
Procedere con la querela vorrebbe dire interessare una nuova (probabilmente molto temibile?) realtà aziendale che con i fatti nudi e crudi non c’entra molto, se non per recenti motivi di proprietà.
Insomma, perchè “scomodare” Google in una questione per la quale i diretti interessati – a livello prettamente tecnico e materiale, all’epoca dei fatti contestati – non sono altri che Motorola e Apple? Questa molto in sintesi la posizione dell’azienda di Cupertino che, nel richiedere l’archiviazione di due cause, punta il dito su un ipotetico mancato interesse di Motorola nel procedere, non essendo più proprietaria dei brevetti.
C’è un altro punto sul quale si invita a riflettere: come noto, le acquisizioni aziendali che superano i 66 milioni di dollari di valore pattuito sono sottoposte al vaglio dell’Antitrust in America.
Ciò vuol dire che la ratifica definitiva delle autorità in merito al passaggio di proprietà di Motorola verso Google non è ancora pervenuto: se tutto andasse come da copione, questa “sentenza” dovrebbe arrivare nei primi mesi del 2012.
Fino ad allora in ogni caso il procedimento legale dovrebbe venire “congelato”, in attesa di conoscere l’esito della decisione dell’Antitrust.
Da qui la richiesta di Apple di archiviare o almeno di sospendere le due cause.
Un punto è fuori discussione: nel momento in cui Google sarà in tutto e per tutto proprietaria di Motorola e dei suoi brevetti, allora si riaprirà nuovamente la questione e non è detto che il colosso delle ricerche sul web possa decidere di sorvolare.
D’altronde, gli interessi in ballo sono evidenti per tutti, dal momento che sul piatto della bilancia c’è ben più di un pronunciamento di un giudice: si profila infatti una vera e propria sfida aperta tra il mondo Apple e quello Android.

Se vuoi rimanere aggiornato su Apple chiede l'archiviazione di due cause Motorola iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*