Amazon mette in vendita Guida per pedofili: è polemica

Aspra polemica per la presenza su Amazon di un libro, fornito anche in versione ebook per Kindle, a dir poco controverso: è la Guida per pedofili. I commenti ricevuti dal sito Amazon richiedono l'eliminazione dell'ebook, regolarmente in vendita. Amazon si difende ma ciò non seda gli animi.

AmazonAmazon

Non appena su Amazon è comparso il libro (e anche ebook) Guida per pedofili, una prevedibile e sacrosanta polemica ha invaso il sito stesso di Amazon e molti portali, soprattutto negli Stati Uniti e in Canada. L’ebook, il cui titolo completo e originale è Pedophilès Guide to Love and Pleasure: a Child-lover’s Code of Conduct, ha indignato migliaia di persone, molte delle quali non hanno atteso oltre e hanno iniziato a chiedere formalmente ad Amazon l’eliminazione dal catalogo.
Amazon, tuttavia, ha spiegato che la vendita di libri e ebook sul Kindle Store non intende certo favorire reati ma la politica aziendale è volta ad evitare qualsiasi censura.
Mossa falsa per Amazon che molto probabilmente perderà una certa fetta di clienti: quelli più attenti alle questioni etiche e all’atteggiamento pubblico mostrato dalle aziende.
Molti di questi consumatori critici stanno dimostrando perplessità legittime: fin dove è lecito spingersi per il profitto? Di certo, l’argomento della guida è assai deprecabile, malgrado la strenua difesa che ne sta facendo l’autore Philip R Greaves II.
Tante le proteste che stanno attualmente viaggiando via Twitter, social network che in America veicola molto più efficacemente che in Italia. Fino alla resa di Amazon che, da poco, ha eliminato il titolo dal catalogo. In quanti perdoneranno allo store questo scivolone?

Se vuoi rimanere aggiornato su Amazon mette in vendita Guida per pedofili: è polemica iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*