17 agosto 2017

Google in Cina: ricerche bloccate al momento

Il motore di ricerca Google è da qualche ora fuori uso in Cina, con i più evidenti problemi a Pechino. Nessun commento ufficiale da Mountain View.

Il motore di ricerca Google è da qualche ora fuori uso in Cina, con i più evidenti problemi a Pechino. Nessun commento ufficiale da Mountain View.

Al momento in cui si scrive non si conosce ancora la natura del problema alla base delle difficoltà di funzionamento di Google in Cina. La situazione è poco chiara ma quel che è certo è che, effettuando ricerche sul motore, non vengono restituiti risultati, bensì visualizzati messaggi di errore, sebbene la pagina d’ingresso venga regolarmente aperta e caricata.
Anche le altre applicazioni, come ad esempio le mappe, sembrano apparentemente essere in normale stato di operatività, salvo poi il verificarsi di anomalie e difficoltà di ricerca non appena le si utilizza.
Al momento non è noto se la situazione sia stata causata da “semplici” inconvenienti tecnici, da un’operazione di censura da parte del governo locale oppure dal primo passo di Google verso lo spostamento delle ricerche verso la propria pagina di Hong Kong, come vociferato la scorsa settimana.

Se vuoi rimanere aggiornato su Google in Cina: ricerche bloccate al momento iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*