Oggi è il 18 dicembre 2014
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

WPC04 & PC Professionale Conference

Un’occasione unica per scoprire novità tecnologiche e nuove tendenze del mercato IT con la presenza di prestigiosi speaker italiani e internazionali.
Da dieci anni WPC rappresenta un’occasione unica per avere una panoramica completa delle nuove tendenze tecnologiche e approfondire i temi più importanti del momento nel settore IT, non solo per tecnici informatici ma anche per dirigenti e manager. Una ricca agenda di oltre 130 sessioni tecniche per 5 giornate di conferenza, arricchita anche dalla prima PC PROFESSIONALE CONFERENCE, sotto la guida di 50 speaker di prestigio italiani e internazionali. David Kirk, Chief Scientist di nVidia, grande esperto di hardware e software di grafica 3D, per la prima volta in Italia, traccerà lo scenario presente e futuro della grafica mentre Richard Huddy, European Developer Relations Group di ATI, esperto di grafica tridimensionale ad alte prestazioni, illustrerà agli sviluppatori di giochi come ottenere il massimo dalle nuove architetture ad alte prestazioni attraverso Direct 3D. Dal mondo della grafica si passa a quello dei processori con il roadmap delineato da Claudio Bellini, Business Solutions Specialist di Intel fino all’analisi dell’evoluzione dello storage con l’intervento di Sergio Mei, EMEA Channel manager di Hitachi che spiegherà i concetti di base di un hard disk, le tecnologie coinvolte e i prossimi sviluppi sia a livello di applicazioni che di campi di utilizzo possibili. Dalla sicurezza delle reti e dalle soluzioni aziendali, alle anticipazioni del mercato telefonico e televisivo fino all’home entertainment, uno sguardo approfondito su tutte le soluzioni tecnologiche attuali e future per aziende ed utenti. Sul tema della sicurezza, una sessione specifica mostrerà concretamente i diversi tipi di attacco, da come un virus o un hacker riescono a penetrare a quali danni possono provocare nel sistema, per passare poi ad analizzare i possibili strumenti di difesa, dalla configurazione adeguata di un firewall alla chiusura dei buchi di sicurezza, sfruttando alcuni tool già presenti nel sistema. Per passare a strategie completamente nuove come il social engineering, che consiste in tecniche psicologiche e di inganno basate su telefonate ed invio di e-mail ad inconsapevoli utenti aziendali da parte di falsi operatori di help desk che riescono in questo modo ad accedere ad informazioni riservate. E’ possibile una convivenza fra Linux e Windows e in molti casi necessario per ottenere un miglior servizio al minimo costo anche se l'integrazione può avvenire a vari livelli, a seconda dei desideri e dei bisogni effettivi degli utenti. Ad una presentazione degli strumenti più importanti per un uso congiunto di entrambi i sistemi, sia come server sia come client, con limiti e vantaggi di ognuno, seguirà un’analisi dei criteri per decidere se e come passare da Windows a Linux e le strategie di migrazione più efficienti. Se poi un’azienda fa azioni di email marketing, attraverso l’invio di comunicazioni via email a clienti come newsletter, inviti, promozioni, non bisogna dimenticare le nuove disposizioni della legge sulla Privacy (cd Urbani). Una tavola rotonda ad hoc affronterà gli effetti della legge sul copyright del software sul settore IT mentre una sessione specifica illustrerà tutte le misure minime da rispettare per evitare di incorrere in sanzioni penali e civili introdotte dalla nuova legge. Inoltre un team di ingegneri Microsoft e di esperti dei servizi di supporto saranno a disposizione di sviluppatori, utenti e professionisti IT per comprendere come progettare e mantenere soluzioni rispondenti a reali esigenze tecniche e di business ed ottenere soluzioni più efficienti con maggiori vantaggi strategici e minori costi di progettazione. Mentre uno degli sponsor della manifestazione, IW Bank, banca online del Gruppo Bancario Banche Popolari Unite (BPU), nel suo speach di approfondimento descriverà come nasce e si sviluppa una piattaforma di trading on line. Infine un’analisi del wireless, dall’installazione di una rete alla scelta dei dispositivi hardware più adeguati, una soluzione molto utilizzata sia dall’utenza domestica, per semplicità di installazione e costi sempre più accessibili, che in ambito aziendale dove tuttavia si riscontrano ancora problemi di sicurezza. Dalle soluzioni aziendali si passa poi alle anticipazioni tecnologiche per utenti privati. Il soggiorno di casa può trasformarsi in un sala multimediale?Uno speaker Microsoft spiegherà come grazie a Windows Media Center si possa accedere a file musicali, foto, video presenti sul pc dal proprio sistema hi-fi e televisivo e si riesca a registrare in formato digitale le trasmissioni o i film programmati in TV. Inoltre uno sguardo aperto sul futuro del sistema televisivo tra digitale terrestre e Hdtv, che nei prossimi anni sarà dominato da standard ad alta definizione che permetteranno di visualizzare sui display di ultima generazione trasmissioni e filmati con qualità superiore ai Dvd, mentre l’integrazione delle reti di comunicazione trasformerà la televisione in uno strumento interattivo al servizio del cittadino. Al boom degli anni ‘90 della telefonia cellulare seguirà la sfida all’integrazione delle reti mobili. Una sessione specifica analizzerà l’evoluzione continua del mercato della telefonia, tra Umts, fusione di palmari attraverso i nuovi Smartphone, i servizi offerti a privati e aziende dai provider e i network cellulari che trovano un inaspettato concorrente negli Hot Spot Wireless. Qualità e innovazione della proposta formativa, professionalità degli speaker, incontri di approfondimento e occasioni d’intrattenimento serale, un ricco kit per ogni partecipante sono alcuni dei punti di forza tradizionali a cui si aggiungono quest’anno immancabili novità, come l’ITSHOP e il BOOKSHOP per acquistare i più recenti prodotti tecnologici e le ultime novità editoriali sull’informatica professionale a prezzi promozionali. L’appuntamento è dall'8 al 12 NOVEMBRE presso il Centro Congressi MilanoFiori di Milano per l'undicesima edizione di WPC 2004 e dall’8 al 10 novembre per la prima edizione della PCPROFESSIONALE CONFERENCE. E’ possibile iscriversi via web sul sito http://wpc.education.mondadori.it o via fax (scaricando il modulo) e usufruire di PREZZI SPECIALI. QUOTA DI PARTECIPAZIONE WPC04*: -1.250 € (+ IVA) QUOTA DI PARTECIPAZIONE WPC04 SPECIALE STUDENTI UNIVERSITARI*: - 625,00 Euro (+IVA) per i PRIMI 50 studenti *L'iscrizione a WPC04 dà diritto a seguire le sessioni di PcPro Conference. Sono previste quote speciali per i partecipanti delle precedenti edizioni e per i clienti di Mondadori Informatica. QUOTA DI PARTECIPAZIONE PCProfessionale Conference: - 320 € (+ IVA) QUOTA DI PARTECIPAZIONE PCProfessionale Conference SPECIALE STUDENTI UNIVERSITARI: - 160,00 Euro (+IVA) invece di 320,00 (+IVA) per TUTTI gli studenti
 

Pubblicato il: 06 ottobre 2004
Fonte: Sara Maresca
Autore: Redazione FullPress
Link: http://wpc.education.mondadori.it
News inserita in: Varie


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non è responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter